Passa ai contenuti principali
Public Health

Profili sanitari per paese

Esperti dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) e dell'Osservatorio europeo delle politiche e dei sistemi sanitari (Osservatorio) hanno preparato una serie di 29 profili sanitari relativi a tutti gli Stati membri dell'UE più l'Islanda e la Norvegia. I profili sanitari per paese rientrano nell'iniziativa "Lo stato della salute nell'UE" e sono concepiti come uno sportello unico per avere informazioni sul sistema sanitario di un paese, nell’ottica di un confronto incrociato a livello dell'UE. Rappresentano una risorsa globale per rimanere aggiornati sulle sfide e gli sviluppi più recenti relativi alla politica sanitaria di ciascun paese.

Nel profilo sanitario di un paese si possono trovare:

  • una breve sintesi della sua situazione sanitaria
  • gli elementi determinanti per la salute, con particolare attenzione ai fattori di rischio comportamentali
  • una presentazione dell'organizzazione del suo sistema sanitario
  • un'analisi dell'efficacia, dell'accessibilità e della resilienza del suo sistema sanitario.

Questo quadro concettuale si basa sugli obiettivi fissati nella comunicazione della Commissione relativa a sistemi sanitari efficaci, accessibili e resilienti.

I profili sanitari per paese 2021 rispecchiano le sfide specifiche affrontate dai sistemi sanitari nel contesto della pandemia di COVID-19, fornendo un resoconto analitico della loro risposta alla crisi del coronavirus.

Ove opportuno, i profili sanitari per paese 2021 collegano anche le informazioni analitiche presentate nel testo alle principali attività di politica sanitaria dell'UE nel quadro dell'Unione europea della salute, come il piano europeo di lotta contro il cancro, la strategia farmaceutica per l'Europa e lo spazio europeo di dati sanitari.

I profili sanitari per paese includono una relazione di accompagnamento.

Profili sanitari per paese 2021

* In caso di problemi di apertura dei file in Google Chrome, utilizzare Internet Explorer.

Austria: tedesco - inglese

Italia: italiano - inglese

Belgio: francese - neerlandese - inglese

Lettonia: lettone - inglese

Bulgaria: bulgaro - inglese

Lituania: lituano - inglese

Croazia: croato - inglese

Lussemburgo: francese - inglese

Cipro: greco - inglese

Malta: inglese

Cechia: ceco - inglese

Paesi Bassi: neerlandese - inglese

Danimarca: danese - inglese

Norvegia: norvegese - inglese

Estonia: estone - inglese

Polonia: polacco - inglese

Finlandia: finlandese - inglese

Portogallo: portoghese - inglese

Francia: francese - inglese

Romania: romeno - inglese

Germania: tedesco - inglese

Slovacchia: slovacco - inglese

Grecia: greco - inglese

Slovenia: sloveno - inglese

Ungheria: ungherese - inglese

Spagna: spagnolo - inglese

Islanda: islandese - inglese

Svezia: svedese - inglese

Irlanda: inglese

 

Edizioni precedenti